Turismo.Parma il sito ufficiale del turismo della Provincia di Parma

In questa sezione:
- Itinerari
- Comuni
- Campi sportivi
- Castelli,torri
- Centri culturali, ricreativi
- Chiese, abbazie, santuari, maestà
- Ristoranti
- Località
» Carpadasco
» Castiglione dei Turchi
» Città d'Umbria
» Fosio
» Gusaliggio
» I Monti..
» Iggio
» Località Il Pagano
» Maria Longa
» Mariano di Pellegrino
» Metti
» Monte Barigazzo
» Montesalso
» Neviano Rossi
» Oriano
» Piantonia
» Pozzolo
» Prelerna
» RAMIOLA
» Respiccio
» Riviano
» Roccalanzona
» San Martino
» San Siro
» Sivizzano
» Specchio
» Varano de Melegari
» Vianino
» Viazzano
» Villa Pereto
» Vizzola
- Musei
- Palestre
- Parchi,riserve naturali
- Piscine
- Terme
- Ville, dimore, angoli storici

Tipologia:
Comune:



Sivizzano

Recenti scavi archeologici confermano l'ipotesi che già in età romana la Val Sporzana fosse molto frequentata, in quanto tratto di collegamento tra le colonie di Parma e Luni, come documentano, a Roncolungo, i resti di una villa rustica romana. In età medioevale la strada mantiene lo stesso andamento della Romea.
 
Nel centro di Sivizzano si può ammirare il chiostro di un monastero benedettino, dipendente dai monaci di San Roberto de Ultra Montes, che avevano un'altra sede importante alla Rocchetta di Piantonia. La chiesa a fianco perse le forme romaniche alla fine del XVIII secolo quando, ormai pericolante e troppo piccola per il centro abitato, venne rasa al suolo e ricostruita.
 
La valle dello sporzana un affluente di destra del Taro posta sul cammino dei pellegrini dopo il superamento di tale fiume, offriva una struttura di accoglienza e ricovero per viandanti e malati ed è debitrice della sua fortuna all' ostacolo naturale rappresentato dal monte Prinzera che rese,  anche in epoca medioevale, più agevole la scelta di entrare in questa valle per poi risalire verso Bardone.
Il luogo era già abitato in epoca romana, come dimostrano la desinenza -anus del toponimo, segno di occupazione fondiaria da parte dei romani, sia il ritrovamento di una fattoria (I sec. a.C. - I sec. d.C.) e di una fornace per la produzione di laterlizi recanti un bollo cheattesta la presenza della gens Cassia in queste zone.
Sempre santa Margherita parte del culto "romeo"torna a presentarsi sul percorso francigeno: ancora a lei è infatti intitolata l' antica chiesa, con annesso uno xenodochio per i romei. La tradizione cistercense di ospitalità si tradusse a Sivizzano nella fondazione dell' hospitale Sporzane nel 1098 che, alla fine del XIII secolo, dipendeva dall' area plebana fornovese. 
La sua storia durò fino al 1560, quando l'ospizio, come molti altri, passò sotto il patrocinio dell' ospedale di Parma:"hospitale de Sivizzano vallis Sporzanae unitum cum hospitale Rudulfi". La struttura, addossata alla chiesa di Santa Margherita, si presenta come una piccola corte porticata e loggiata in cui restano visibili, nonostante gli interventi settecenteschi, un portale risalente perlomeno al XIV-XV secolo e parti in laterlizio.
la chiesa, ricostruita alla fine del settecento, presenta arredi e ornamenti sei-settecenteschi, tra cui la pala con il martirio delle sante: Margherita, Agata e Lucia.

 


Scheda pratica per "Sivizzano"
Comune
Fornovo Taro
Indirizzo
Piazza Libertà, 6 43040 Fornovo Taro
Informazioni
Tel. 0525 400230; Fax 0525 60310 segreteria@comune.fornovo-di-taro.pr.it

Dove dormire
Agriturismo
» LA CASA DELLE VIOLE
» LE COSTE 8
» MONTE PRINZERA2
Albergo
» HOTEL CAVALIERI1014
Bed-and-Breakfast
» B&B GIARDINO DEL GUSTO4
» B&B LA FERIATELLA 4
» B&B LA VECCHIA QUERCIA4
Locanda
» LOCANDA MILANO


data di creazione: 08/08/2005
data di modifica: 06/09/2006
segnala a un amico
versione stampabile

 

  Home / Nuovo / Informazioni generali / Luoghi da visitare / Lungo la Via Francigena / Tempo libero / Macroarea / 
web design LTT

^ Torna a inizio pagina ^