Turismo.Parma il sito ufficiale del turismo della Provincia di Parma

In questa sezione:
- Itinerari
- Comuni
» Fornovo di Taro
» Medesano
» Solignano
- Campi sportivi
- Castelli,torri
- Centri culturali, ricreativi
- Chiese, abbazie, santuari, maestà
- Ristoranti
- Località
- Musei
- Palestre
- Parchi,riserve naturali
- Piscine
- Terme
- Ville, dimore, angoli storici

Tipologia:
Comune:



Bore
Luogo di transiti e di villeggiature

Bore , rinomata località turistica favorita dalla particolare collocazione altimetrica (850 m s.l.m.) e dalle condizioni climatiche, famosa per le cure all'apparato respiratorio fin dai primi decenni del '900, deve la sua origine alla costruzione della strada per Genova ideata nella seconda metà del '700 dal Ministro Du Tilliot e potenziata sotto il ducato di Maria Luigia d'Austria con l'edificazione di case cantoniere che avevano funzione di albergo ricovero e zone di sosta e cambio per i cavalli. 

Su questo importante percorso commerciale che dalla pianura padana raggiungeva il territorio ligure, insediata la casa cantoniera, si sviluppa il primo centro abitato caratterizzato da numerose locande alloggio, famose per la cordiale ospitalità ai visitatori, turisti e mercanti di passaggio. In seguito si accenna sempre più la vocazione turistica con la costruzione di alberghi e di villini.

Nei pressi del capoluogo vengono adeguatamente attrezzate aree per escursioni naturalistiche tra le quali la più suggestiva e famosa è denominata " Bosco Paradiso ": una radura circondata da secolari castagneti che offre possibilità di sosta e ristoro all'aperto per escursionisti e viaggiatori.

Significativi anche gli itinerari e le passeggiate immerse nel verde, attrezzate per la sosta dell'escursionista  con panchine ed altri servizi  sul crinale del monte Costaccia ed in direzione della loc.Luneto, arricchiti tra sorgenti e fonti tra le cui la "Fontanella della Costaccia" che sgorga ai piedi del monte omonimo. La manifestazione a valorizzazione dell'ambiente e della cultura è la festa delle Castagne.

La sagra gastronomica vera e propria è costituita da una mostra mercato di prodotti tipici locali: castagne, torte, crostate di marmellata, di noci e nocciole, frutti di bosco, miele, patate, pane, funghi porcini, Parmigiano Reggiano, burro, ricotta, salumi (Salame di Felino, Prosciutto di Langhirano e Coppa piacentina) ed anche liquori di ricetta locale come il prugnolino o il  gineprino.

 

 


 
Bore, renowned tourist country favored by the particular location altitude (850 m above sea level) and climatic conditions, famous for treatment of breathing apparatus since the first decades of the '900, owes its origin to the construction of the road to Genoa created in the second half of 700 by the Minister Du Tilliot and strengthened under the rule of Marie Louise of Austria with the construction of road inspector’s houses that had function of hotel accommodation and parking areas and change for the horses.

 On this important commercial itinerary that from Po valley reached the Ligurian territory, settled the roas inspector’s house, developed the first residential zone characterized by numerous inns accommodation, famous for its friendly hospitality to visitors, tourists and merchants passing. Later it mentioned more and more the touristic’s vocation with the construction of hotels and cottages.

 Around the state capital come adeguately provisioned areas for naturalistic excursions for example the more striking and famous it’s called “Bosco Paradiso”: a clearing sorrounded by centuries-old chestnut trees that gives the opportunity of pause and refreshment for day-trippers and voyagers.

 Also significant itinerarys and promenades in green, equipped with benches for resting hikers and other services on the ridge of the mountain Costaccia and in the direction of loc.Luneto, enriched between sources among which the "Fontanella della Costaccia" that flows at the foot of the mountain of the same name. The event esteem the environment and culture is the festival of chestnuts.

 The gastronomic festival itself consists of a show of local products: chestnuts, cakes, pies edition marmalade, walnuts and hazelnuts, berries, honey, potatoes, bread, mushrooms, Parmesan cheese, butter, cottage cheese, meats (Felino's Salami, Langhirano's Ham and Piacenza's Coppa), and also liquor of local recipe as well as “Prugnolino” or "Gineprino”.

 


Scheda pratica per "Bore "
Comune
Bore
Indirizzo
Via Roma 43030 Bore
Informazioni
Tel. 0525 79137 Fax. 0525 79207 E-mail: bore@comune.bore.pr.it
Come arrivare
Il Comune di Bore, e in particolare il paese, si trova sul crinale di confine tra le province di Parma e Piacenza ed è quindi facilmente raggiungibile da entrambe le città. Bore risulta ben accessibile da Cremona, Milano e Pavia. Sono buoni i collegamenti stradali con la costa ligure mediante la S.P. n. 359 in direzione Bedonia - Chiavari. Ma soprattutto il veloce collegamento con i due caselli autostradali di Fiorenzuola sulla A1 del Sole (20 minuti da Bore transitando da Lugagnano Val D'Arda e Castell'Arquato) e Fornovo Taro sulla A15 Parma mare ( 25 minuti da Bore transitando da Varano de' Melegari), garantisce un efficiente comunicazione con i principali centri della pianura padana. Si ricorda che Milano e Bologna sono raggiungibili in auto circa in un ora e mezza di viaggio.

Dove dormire
Albergo
» ALBERGO PROVINCIALE1126
» AURORA410
» VERDI736
Case-per-ferie
» CANONICA POZZOLO40


fonte: Comune di Bore
data di creazione: 18/05/2005
data di modifica: 19/04/2013
segnala a un amico
versione stampabile

 


In più

link utili

Il sito ufficiale del Comune di Bore

Numeri di pubblica utilità

Un po' di storia
tappe cronologiche del paese

  Home / Nuovo / Informazioni generali / Luoghi da visitare / Lungo la Via Francigena / Tempo libero / Macroarea / 
web design LTT

^ Torna a inizio pagina ^