Turismo.Parma il sito ufficiale del turismo della Provincia di Parma

In questa sezione:
- Itinerari
- Comuni
» Fornovo di Taro
» Medesano
» Solignano
- Campi sportivi
- Castelli,torri
- Centri culturali, ricreativi
- Chiese, abbazie, santuari, maestà
- Ristoranti
- Località
- Musei
- Palestre
- Parchi,riserve naturali
- Piscine
- Terme
- Ville, dimore, angoli storici

Tipologia:
Comune:



Solignano
Cicloturismo e passeggiate a cavallo

<

Questo piccolo centro, posto tra le vallate del fiume Taro e del torrente Ceno, è di antichissime origini: pare fosse infatti una masseria agricola di proprietà del monastero di Bobbio. L'origine del toponimo non è certa tuttavia si ipotizza la presenza di popoli Liguri nella zona.

Anche la presenza della civiltà romana è testimoniata da ritrovamenti nel capoluogo e nella frazione di Prelerna. Nel feudo di Solignano, del quale si trova cenno già in documento del 980 che riguarda l'assegnazione al Capitolo della Cattedrale di Parma, si susseguirono nel tempo i passaggi di proprietà di Bonifacio di Toscana ai Pallavicino che lo mantennero sino al 1805, quando furono soppressi i diritti feudali. 

 

Numerose sono le fortificazioni e i castelli che confermano il ruolo strategico dato dalla natura del territorio. Della maggior parte degli edifici resta oggi assai poco. La Rocca di Prelerna, ora scomparsa, era chiamata Castelgoffredo. Questo nome deriva da una leggenda di cui, negli anni scorsi, si è appurata la falsità. Tale leggenda narrava che Goffredo di Buglione avesse sostato alla Rocca di Prelerna durante un suo viaggio.

 

La prima Cappella di cui si ha notizia storica risale al 1039 e sorgeva sul colle ove ora è posta la chiesa parrocchiale dedicata a San Lorenzo. Questa chiesa ha subito nel corso degli anni, numerosi rifacimenti, il più antico risale al 1440 e il successivo è datato 1760, mentre al 1895 risale l'ultima ricostruzione a cui è stato sottoposto l'edificio. 

 

Il territorio di Solignano, ricco di resti medievali e la sua natura ancora integra e ridente, offre ai visitatori momenti di relax e di divertimento. Il centro si può raggiungere attraverso importanti vie di comunicazione poste nella vallata del Taro.

 

 

 


This small town, located between the valleys of the Taro and Ceno river, is of ancient origins: it seems, was in fact an agricultural farm owned by the monastery of Bobbio. The origin of the name is not certain, however, it suppose the presence of the Ligurian peoples in the area.

 

The presence of Roman civilization is evidenced by findings in the suburb and in the hamlet of Prelerna. In the feud of Solignano, which is already mention in that document of 980 that concern  the assignment to the Chapter of the Cathedral of Parma; in the time, followed other changes of ownership of Boniface of Tuscany to the Pallavicino who kept it until 1805, when they were abolished the feudal rights.

 

There are numerous fortifications and castles which confirm the strategic role given the nature of the territory. Today remain few parts of the most buildings. The Rock of  Prelerna, now disappeard, was called Castelgoffredo. This name comes from a legend that, in recent years, it has ascertained the falsity. This legend was said that Godfrey of Bouillon taked a break at the Rock of Prelerna during his trip.

 

The first chapel which has been known history dates back to 1039 and stood on the hill where now stands the parish church of San Lorenzo. This church has undergone many renovations: the oldest dating back to 1440 and the next is dated 1760, while in 1895 date back the last reconstruction of the building.

 

The territory of Solignano, rich of medieval remains and its nature is still intact and pleasant, offers visitors relax and fun. The center can be reached through major roads located in the valley of the Taro.

 


Scheda pratica per "Solignano "
Comune
Solignano
Indirizzo
Via Roma 19 43040 Solignano
Informazioni
Tel. 0525 511611 Fax 0525 511625 E-mail: segreteria@comune.solignano.pr.it
Come arrivare
Autostrada: A/15 casello di Fornov Taro Strade: da nord, Parma Fornovo Taro- Solignano; da sud, Borgotaro, Ostia, Valmozzola Stazione, Solignano; da est, Cassio, Selva Grossa, Selva del Bocchetto, Solignano; da ovest, Varsi, Pessola, Prelerna, Solignano.

Dove dormire
Bed-and-Breakfast
» B&B COSTA PALLAVICINO6


data di creazione: 17/05/2005
data di modifica: 19/04/2013
segnala a un amico
versione stampabile

 


In più

immagini:


Panorama di Solignano (13Kb)

link utili

I luoghi dell'Appennino: Solignano

Sito ufficiale Comune di Solignano

  Home / Nuovo / Informazioni generali / Luoghi da visitare / Lungo la Via Francigena / Tempo libero / Macroarea / 
web design LTT

^ Torna a inizio pagina ^